Patrizia Palliotto - Operatore di Biodanza - Biodanza Venezia e Provincia - Treviso

Vai ai contenuti

Patrizia Palliotto - Operatore di Biodanza

OPERATORI DI BIODANZA


Operatore Formatore in Biodanza Sistema Rolando Toro Araneda
Formatrice speciallista nell'estensione di Biodanza "Albero dei Desideri" presso le Scuole di Formazione


Operatore iscritto

Registro Operatori Discipline Bio Naturali

Regione Lombardia (Legge Regionale 2/2005)

Cod. 2015/BD50

Sezione Biodanza   

Inizia il suo percorso personale di ricerca e studio sulla "conoscenza di sé" e sui potenziali espressivi dell'essere umano nell'ambito delle attività corporee, nel 1985 praticando lo Yoga e altre discipline orientali.

Nel 1991 conosce la Biodanza e il suo ideatore Prof. Rolando Toro, e inizia la sua formazione come Operatore presso la "Scuola Modello di Biodanza Sistema Rolando Toro Araneda", allora unica in Italia, sotto il diretto insegnamento dello stesso Rolando Toro, con il quale completa la sua formazione conseguendo il titolo di Didatta (abilitazione all'insegnamento della materia presso le scuole di formazione di Biodanza).

Conduce gruppi settimanali e stage dal 1995

E' Tutor e Formatrice nella scuola di Formazione per operatori di Biodanza "Modello di Biodanza Rolando Toro" di Milano e nella Scuola di Biodanza di Trieste

E' specializzata nelle seguenti applicazioni di Biodanza:

- Progetto Minotauro, applicazione di Biodanza sul tema delle paure esistenziali
- L'Albero dei Desideri, di cui è Specialista presso le Scuole di Formazione
- Biodanza Clinica, particolare estensione del metodo per la sua applicazione in ambito clinico specifico.
- Identità e i 4 elementi
- Biodanza per bambini ed adolescenti
- Biodanza e Iniziazione allo Scimanesimo
- Biodanza Acquatica
- Biodanza nella Natura
- Biodanza - Missione Argonauta
- Biodanza - Il Presentimento dell'Angelo

Ha condotto per tre anni, con Sonia Boato, un incontro mensile per ragazzi portatori di handicap, in collaborazione con l'associazione di volontariato "Arcobaleno" di Noventa Padovana.

Nell' aprile 2010 ha iniziato, con Elena Rossi,  una collaborazione di 16 incontri con la U.O. Neurologia - ULSS 12 dell'Ospedale dell'Angelo proponendo Biodanza applicata alla patologia della Scleriosi Multipla e nel maggio 2010 ha partecipato in qualità di relatore al Convegno Medico "Sclerosi Multipla: quello di cui non si parla" (Novotel, Mestre Venezia)

Come Operatore di Biodanza ha partecipato a numerose iniziative nell'ambito del volontariato

E' socia fondatrice dell'Associazione AIPOB - Associazione Internazionale Professionale Operatori di Biodanza
E' socia di Biodanza Italia - Associazione Italiana Insegnanti di Biodanza


 patriziabiodanza@gmail.com

















Torna ai contenuti