Postura Corporea - Biodanza Venezia e Provincia - Treviso

Vai ai contenuti

Postura Corporea

APPROFONDI MENTI


LA POSTURA CORPOREA
  
Rolando Toro Araneda



La postura corporea è il risultato di un lungo processo di relazioni con il mondo;  è un errore volerla modificare da un giorno all'altro attraverso massaggi violenti o esercizi speciali. Se non si modifica l'atteggiamento difronte al mondo e del rispetto di sé stessi, ritorna ad essere la stessa in poco tempo. La postura corporea è un modo di affrontare la vita.

Gli esercizi di Biodanza migliorano la postura, nella misura in cui migliora lo stile di vita, la percezione del mondo e l'autostima.

È falso dire che migliorando la postura con metodi esterni si cambi la vivencia di "essere nel mondo". L'espansione del torace e il raddrizzamento della colonna vertebrale migliorano quando aumenta il coraggio di vivere e l'autostima.  

Un atteggiamento di onnipotenza può mantenere la colonna vertebrale diritta, ma rigida (senza la flessibilità propria della salute); profondi sentimenti di inferiorità tendono a produrre una cifosi dorsale, creando una curva che porta il tronco all'indietro; l'insicurezza esistenziale permanente genera scoliosi; la repressione sessuale origina lordosi lombare; le carenze affettive inducono l'affossamento del petto e la proiezione delle spalle in avanti; le cattive abitudini nella posizione a sedere generano cifosi negli studenti, l'insegnante deve osservare la postura dei suoi alunni durante il periodo scolastico.





Riabilitazione della colonna vertebrale


La colonna vertebrale è l'asse dell'identità; le sue deviazioni si debbono a cattive abitudini posturali, o a disturbi cronici dell'identità.  I fattori emozionali più frequenti che influiscono alla sua deviazione sono:
-   timidezza (scoliosi);
-   insicurezza di base (scoliosi);
-   depressione cronica (cifosi dorsale);
-   repressione sessuale (lordosi lombare);
-   onnipotenza (rigidità dorsale e cervicale);
-   senso di colpa (cifosi dorsale);
-   eccesso di responsabilità (cifosi dorsale);
-   tensione cervicale di difesa (rigidità cervicale).

Scoliosi, cifosi, cifoscoliosi e lordosi

-    La scoliosi è la deviazione della colonna vertebrale con concavità laterali.  

-   La cifosi è la deviazione della colonna vertebrale con concavità ventrale, e si classifica secondo l'origine in:  cifosi rachitica (adolescenti), di schiena curva infantile o astenica,  di schiena curva giovanile e cifosi senile.

-   La cifoscoliosi è la combinazione di cifosi e scoliosi.

-   La lordosi  presenta una convessità esterna, che si genera quando si proiettano i glutei all'indietro. La sua origine può nascere da un'abitudine cronica a nascondere il proprio sesso, oppure ad esporre in modo provocante i glutei.



Riabilitazione per mezzo della Biodanza

Biodanza, con l'applicazione della sua metodologia, influisce sulla riabilitazione della colonna.
Gli esercizi di "estensione massima", "camminata fisiologica", "camminare con il petto aperto al mondo", influiscono direttamente sulla postura e hanno un effetto riabilitativo. Gli esercizi di "connessione con se stesso" e di "incontro affettivo" aumentano l'autostima e sopprimono la repressione sessuale cronica.

Le osservazioni e le misurazioni realizzate durante il processo di sviluppo in Biodanza, rivelano che un gran numero di persone raddrizzano la colonna vertebrale e crescono in altezza. Il coraggio di vivere e l'apertura al mondo rafforzano l'asse strutturale della postura.









Torna ai contenuti